Blame Day e tributi vari

Il Blame Day è stato davvero un bell’evento al bunker, come testimonia il video uscito in queste ore. Per il bunker è una grande soddisfazione che si amplifica con la riconoscenza per il tributo che il marchio ha voluto fare al Marachellis! 

Ringraziamo gli skaters che sono venuti con la voglia di skateare e divertirsi, il santo cielo per non aver piovuto, Vans per i numerosi premi che ha messo a disposizione, Francesco Albertini Jakill e Blame per  l’ideazione, la voce e il grandangolo oculare che gli ha permesso di premiare tutti i bei trick, i BBQ boys per il maiale benedetto, il dj per la musica e tutti quelli che popolano ‘sto mondo.

Alhame

 

Comments are closed.